mercoledì 29 febbraio 2012

...free...

ridere
sperare
amare
respirare
osservare
fotografare
andare in bicicletta
scrivere
comunicare
piangere di gioia...




lunedì 27 febbraio 2012

3 riflessioni su marta

"giochiamo, mamma?"
...e come faccio a dirti no, figliuzza, se me lo chiedi con quest'aria febbricitante ('chè la febbre ce l'hai sul serio), con tono di voce super dolce, con la testa piegata, e dandomi un bacetto con carezza annessa...proprio non riesco a dirti di no, anche se son qui, davanti al pc, perchè devo lavorare...vabbè, recupererò quando andrai a riposare...perchè andrai a riposare, veeero?


******************************************

Marta ha una caratteristica, non so da chi l'abbia presa: è logorroica!!! io sono taciturna, al massimo delle mie possibilità.
Francesco è più loquace, ma al minimo delle sue possibilità.
Marta, Marta...parla! parla bene, ripete tutto, e a volte parla tanto!!! non sono abituata, io che amavo starmene in silenzio, nel mio mondo...ma è bello, e poi fare discorsi con lei fa un certo effetto.

            ******************************************

Secondo me la massima aspirazione di Marta è fare la statua della "Madonna dei martiri di Molfetta"(non vuole essere un commento dissacrante...avete mai visto la statua? andate a farvi una ricerca su internet, poi ne riparliamo).

domenica 26 febbraio 2012


Nervosismo è il termine con il quale si descrive un un tipico stato emotivo caratterizzato
da elevata sensibilità agli stimoli ed un’esagerata risposta comportamentale e fisica ad essi.
(fonte: web)

In questo giorni sono nervosa per una serie di motivi:
1) per questo
2) per quello
3) per quell'altra cosa
4) per questa cosa qua
5) per la cosa che sarà
6) per la cosa che è stata
7) varie ed eventuali...

il succo? non c'è un motivo preciso, assolutamente no; tutto può essere causa di nervosismo, tutto e niente...per fortuna le mie reazioni sono solo di tipo verbale, riguardano essenzialmente il tono di voce (nessuno schiaffo, nessun servizio di piatti scagliato contro qualcuno...che poi...pensandoci bene...hmmm...non sarebbe male...).
Però "scatto" per una qualsiasi cavolata che normalmente non mi provoca alcuna reazione...vabbe', solo per dirvi che mi sento rappresentata internamente e interamente da questo mio disegno.
Voi state bene? siete calmi?
rilassati?
vi prego:
 insegnatemi i trucchi, per i momenti di attacco al sistema nervoso!!!

sabato 18 febbraio 2012


attesa, non nel significato che più facilmente si attribuisce a una donna della mia età...attesa nel senso di ATTESA.
L'illustrazione è nata ieri mattina, mentre attendevo una collega, con la quale andare a lavoro. Attesa perchè ha tardato...ma attesa anche perchè in questo periodo mi sembra di attendere qualsiasi cosa.
Attendo un cambiamento, attendo un colpo di fortuna, facendo comunque la mia parte, ma poichè il tempo per alzarsi le maniche è veramente poco, attendo che si manifesti anche il colpo di fortuna. Attesa di una tregua, attesa che la mia famiglia assuma, anche solo per pochi giorni al mese, le sembianze di una normale famiglia. Attesa quindi di tempi sincronizzati tra me e F.
Attesa di una casa nostra, attesa che arrivino tempi migliori per poter comprare una casa nostra.
Attesa del momento in cui Marta va a riposarsi per disegnare.
Attesa dei tempi giusti per quell'attesa.

Attesa, ma con il sorriso sulle labbra!

venerdì 17 febbraio 2012

the versatile blogger


GRAZIE A KATTY (http://kattywork.blogspot.com/) PER QUESTA NOMINATION!


le regole per partecipare sono (katty scusa, ho fatto un copia e incolla):



Ringraziare la persona che vi ha nominato e mettere il link del suo blog 

Condividere 7 fatti/cose/notizie su di voi

Conferire l’award ad altri 15 bloggers che ritenete abbiano un blog interessante (o che apprezzate particolarmente) e fargli sapere che hanno vinto

ecco, è tutto...ops, no! devo scrivere 7 cose su no...più difficile del previsto. Ho tardato a scrivere il post solo per questo motivo, ma ora ci sono. Dunque:


1. Mi piace cantare. Quello che non sapete è che prima di Marta, io non osavo cantare in pubblico, nemmeno Fra' aveva mai sentito la mia voce in musica ( e siamo stati insieme 9 anni prima di sposarci...lo sapevate?); se mi accorgevo di poter essere ascoltata trattenevo il fiato. Ora invece...via libera!forse meglio prima...:-)
Quello che ancora non sapete è che a volte sono convinta di saperlo fare.


2. Credo in Dio. Non chiedetemi perchè, oppure fatelo...ma non lo so spiegare...è fede.


3. Non mi piace pulire casa, lo faccio raramente, faccio il minimo indispensabile, perla sopravvivenza quotidiana.


4. Da piccola odiavo la danza e il colore rosa: troppo da femmine! Ora sto cambiando parere...solo un po'.


5. A chi mi da' della ragazza (donna!) dolce dico: è bugia! è solo timidezza! di dolce non ho molto, se non la crema che uso per le mani, o il profumo del bagnoschiuma. Chiedete a Fra' o alla mia famiglia.


6. Mi piace tantissimo andare in bicicletta per la città, ma lo faccio poco.


7. Ho sempre con me, in auto, un paio di pattini, non si sa mai! per fortuna anche Marta ha già avuto il suo primo paio di pattini. Sto aspettando che le entrino per portarla con me.




e ora i link "vincitori" (l'ordine è casuale):


1. http://costanzasolazzo.blogspot.com/
2. http://economistapercaso.blogspot.com/
3. http://enricatrevisan.blogspot.com/
4. http://francescafratejacci.blogspot.com/
5.  http://annabernasconi.blogspot.com/
6. http://ilcassettodeidisegni.blogspot.com/
7.http://obiettivogenerazionale.blogspot.com/
8. http://alice555.blogspot.com/
9. http://fabianacanale.blogspot.com/
10. http://sabrinaboschetti.blogspot.com/
11. http://enricatrevisan.blogspot.com/
12. http://iviaggidimaya.wordpress.com/
13. http://serenailbianconiglio.blogspot.com/
14. http://fineartfactory.blogspot.com/
15. http://www.steffys.net/



giovedì 16 febbraio 2012

confusione dei ruoli



...non corrispondo sempre a ciò che disegno...cioè, sono io, ma a volte non sono io...cioè sono io come mi sento nella testa, ma sono convinta che se qualcuno mi vedesse in carne ed ossa non mi riconoscerebbe...cioè...boh.

mercoledì 15 febbraio 2012


l'immagine parla da sè...vostro onore, non ho altro da aggiungere!

aggiungerei però la foto del regalo di natale che ho ricevuto in ritardo, ma che è stato SUPER SUPER APPREZZATO!
sto per fare pubblicità, ma ne vale la pena....



non sono ancora riuscita ad usarli come si meritano...hanno grandissime potenzialità, a breve le sperimenterò...a breve...a breve? Le sperimenterò. Punto.

domenica 12 febbraio 2012

il secondo post di "cucina"

Gab: "Fra', manda un sms a D. e di' che al dolce ci pensiamo noi!"
Fra:"Ok"

Pomeriggio, ore 15,00, comincia la ricerca su internet della ricetta di un fantomatico dolce senza lattosio.
Pomeriggio, ore 16,00, si sveglia Marta. Continua la ricerca.
Pomeriggio, ore 18,00, ricetta trovata.

Sera, ore 19,00: "Fra', non è che tornando compreresti
altre uova e magari...un dolce?"
Fra:" come, un dolce? e il nostro dolce?"
Gab:" ehmmm...sì....ho fatto una torta...una torta di mele...ho seguito la ricetta, ma...dai, non è che compreresti un dolce?"

Non chiedetemi perchè, percome, percosa...io la ricetta l'ho seguita sul serio...forse la bilancia non ha funzionato, forse l'olio, forse...fatto sta che mi sono ritrovata a impastare con le mani, perchè il composto era denso, ma di un denso...che nemmeno la massa della focaccia mi è mai venuta così!
I nostri amici alla fine il dolce l'hanno mangiato: delle fantastiche chiacchiere comprate dal panificio...la mia torta di mele è ancora lì, sul tavolo, e io ancora con lei, a domandarmi cosa ho sbagliato...

sabato 11 febbraio 2012

primo post di "cucina"...

e come per la storia dell'asterisco...stessa cosa per TUORLO e ALBUME...qui va ancora peggio! vi prego, datemi un suggerimento per non confondermi.

martedì 7 febbraio 2012

come ti smonto una DONNA

...o "come ti smonto il post precedente": si è scoperto che
il danno alla caldaia l'ho causato io.

nient'altro da aggiungere.

gab

domenica 5 febbraio 2012

il bello di sembrare giovani

....il bello di sembrare giovani (quando ti travesti da ragazzina) è che puoi camminare in un centro commerciale, tirando dritto (perchè hai frettissima), senza che nessuno ti fermi per proporti un acquisto, perchè pensano che tu, con quell'aria lì, vivi ancora con mamma e papà, e sei "troppo messa male" per poterti permettere un qualsiasi extra (che sia il materasso, il divano, o la tv).

Oggi mi sento una donna... DONNA (stavo per scrivere uomo, ma sarebbe sembrata un'espressione maschilista)...una DONNA che sa cavarsela da sola...come quando controllo l'olio all'auto, o mi fermo a fare benzina al selfservice o, ancora, mi fermo in autostrada alla stazione di servizio di una città X (fuori dalla puglia, lontana dal sud italia), durante un viaggio in piena solitudine (vabbe', questo è capitato solo due volte, finora)...oggi...ho riparato un guasto alla caldaia!!! Cosa da nulla, ok...però...però l'ho fatto io! con marta che mi seguiva con la mazza per lavare i pavimenti; eh sì, siamo proprio due donne...DONNE!

Riempirsi di bellezza

Io dico che abbiamo bisogno di fare cose belle , di riempirci di bellezza , di sottoporci a "pratiche positive", di respirare ari...